Dieci cose da vedere a Comacchio

comacchio-valli-canali-anguilla-florenz

Comacchio è una città che vale la pena di scoprire almeno una volta nella vita. 

Si trova vicino a Ferrara e presenta un incredibile mix di natura, mare e storia, il tutto concentrato in un unico territorio. Per questo una visita a Comacchio è senz’altro d’obbligo, in tutto questo è sempre meglio creare un itinerario per non lasciare nulla al caso. Ma per questo non preoccupatevi, ci abbiamo pensato già noi, ecco la lista delle 10 cose da vedere a Comacchio. 


1. Il ponte dei Trepponti

È uno dei principali simboli della città tra i più iconografici e più volte rappresentato dagli artisti che hanno deciso di raccontare Comacchio. Lo potete conoscere anche con il nome di Ponte Pallotta ed è stato costruito sopra il canale che, nel 1638, veniva utilizzato per condurre le imbarcazioni al mare Adriatico. 


2. Visita al Museo Delta Antico 

Terminato solo recentemente, il Museo Delta Antico è stato costruito all’interno dell’ex ospedale degli infermi, attivo fino a inizio ottocento. Al suo interno potrete vivere appieno tutta la storia della città di Comacchio partendo dall’epoca romana dove la punta di diamante del percorso è la nave romana ritrovata nel 1981 durante dei lavori presso i canali di bonifica che avvolgono la città di Comacchio. 


3. Torre Civica

Quella che potrete ammirare è una ricostruzione dell’ottocento di una torre che svettava su Comacchio sin dal 1300, al suo interno si trova un orologio meccanico risalente sempre a quell’epoca. 


4. Loggia del Grano

Tra le 10 cose da vedere a Comacchio non può mancare la Loggia del Grano, la cui nascita si deve all’architetto di Ferrara Giovan Battista Aleotti, un personaggio storico molto conosciuto in territorio estense, e costruita tra il 1615 e il 1623. Le colonne in pietra d’Istria e i pilastri in laterizio  sono state edificate durante la renovatio urbis sotto la legazione del cardinale Giacomo Serra. 


5. Cattedrale di San Cassiano 

Si tratta di un’opera spaziosa e imponente, collocata in via Ugo Bassi a Comacchio, costruita nel 1740 dall’architetto Giacomo Cerrutti. L’ingresso a questo monumento è gratuito, quindi perché farsi scappare l’occasione di visitare questa chiesa collocata nel cuore di Comacchio? 


6. I canali di Comacchio 

Se lo chiamano “la piccola Venezia” ci sarà probabilmente un perché. Sono diversi i canali che attraversano il centro storico di Comacchio. Per una visita della città da un rinnovato punto di vista basterà chiedere ai tanti uomini in barca disponibili a farvi fare un’escursione da un altro ‘punto di vista’. 


7. Escursione nella valli 

Sono variegati i modi in cui potete vivere le valli: a piedi, percorrendo uno dei tanti percorsi escursionisti, in bicicletta, sono infatti a disposizione diversi punti in cui poter noleggiare un mezzo a due ruote, oppure in barca. 

Qualunque sia il mezzo che prediligerete sappiate che a vostra disposizione , nel caso lo desideriate, ci sarà una guida ambientale preparata e pronta a farvi scoprire di più sul territorio circostante. 


8. Visita alle saline 

Durante la vostra visita nella valli vi consigliamo di fare una deviazione e di dirigervi verso le ex saline per poter ammirare un importante sito di nidificazione dei fenicotteri rosa, ammirabili nel periodo compreso tra l’inizio della primavera e la fine dell’estate.


9. Casoni da pesca

Sono letteralmente le strutture tradizionali che utilizzavano i pescatori comacchiesi per svolgere il proprio lavoro. Nei pressi della zona degli ex casoni potrete ammirare anche le aree preposte alla pesca delle anguille, una vera e propria specialità del territorio di Comacchio. 


10. La cucina tipica

Come ultima cosa da fare di questa To Do list non può che essere una sosta in uno dei ristoranti tipici della zona. La specialità, come dicevamo poco fa, è proprio l’anguilla che potrete degustare marinata, alla griglia, a brodetto o in umido.  Accanto a tutto questo non mancheranno le specialità tipiche del mare di Comacchio pescate rigorosamente dai pescatori locali: cozze, vongole e seppie non mancheranno ad impreziosire i vostri piatti. Non dimenticate di chiedere una coppia di pane, specialità tipica non solo di Comacchio ma di tutta Ferrara. 


E per dormire e continuare a vivere un’esperienza unica a Comacchio? Per quello c’è il Holiday Village Florenz, contattaci per scoprire la nostra offerta.

0 commenti 18.09.2018 at 19:36
Condividi:

Commenti

YIl tuo nome
Messaggio